Università Popolare degli Studi di Milano: più di 100 anni di cultura senza alcuna discriminazione sociale

Cosa sono le Università Popolari? Perché sono nate? E cosa sono diventate? Per rispondere a queste domande, è bene capire quale sia la storia delle Unive rsità Popolari. Le Un iversità Popola ri italiane sono nate fra il1900 e1901 sull’onda di quanto creato negli ultimi ann i del secolo precedente in Danimarca, Svezia e Regno Unito , con lo scopo di combattere la piaga dell’ana lfabetismo e istruire le persone tramite conferenze, lez ioni, dibattiti senza alcuna discriminazione di razza, religione e sesso. Durante il Ventennio fascista, molte Università Popolari vennero chiuse o assorbite dall’organizzazione fascista, e ripresero vita propria e autonoma solo nel dopoguerra . Le Università Popola ri italia ne, di solito, sono associazioni private, che possono interagire con le Università di Stato per il rilascio di crediti formativi (CFU). È necessario e doveroso sott olineare che solo le Univers ità stata li e quelle legalmente riconosciute possono rilasciare titoli accademici validi a livello legale.

All’inter no delle Università Popolari è possibile studiare diverse discipline, universit arie e non, come la cucina, la pittura e la decorazione, l’antiquariato, la fotografia, grafica, ballo, danza, arti popolari e via di questo passo. I corsi che si studiano possono essere quindi anche molto diversi da quelli studiati nei comuni atenei, a causa dell’originaria vocazione delle Università Popolari: formare le persone su qualunque argomento. L’o biettivo principale è infatti la conoscenza, rivolta non ad un’ utenza selezionata, ma a chiunque voglia apprendere e migliorare il proprio stato culturale.

Fra le Università Popolari, la più importante come riconoscimenti ministeriali è l’Università Popolare di Milano, che è autori zzat a, in quanto riconosciuta come università inter nazion ale, a rilasciare lauree riconosciute ed equivalenti a quelle rilasciate da un’università tradizionale. Le università popolari di solito rilasciano attestati di partecipazione ai loro corsi, che però non hanno alcun valore legale, mentre una laurea dell’Università Popo lare di Milano ha lo stesso valore di una conseguita alla Bocconi o alla Sapienza. Ci sono numerose altre università interna zionali nel mondo che hanno operano come l’Università Popolare di Milano e che svolgono i medesimi compiti. L’ Univers ità Popolare di Milano, che per distinguersi dalle altre Università Popolari è definita Univers ità Popolare degli Studi di Milano opera in Costa d’Avorio e in Burkina Faso dove esistono dei gemellaggi e l’intento dell’Università di aiutare nello studio persone che sono più in difficoltà di noi, aiutarle proprio nel loro paese di origine. Dato che le univers ità popolari sono nate per favorire la formazione delle persone in un periodo in cui l’ana lfabetismo era dilagante in vari strati della popolazione, l’attività dell’Università Popolare Degli Studi di Milano si è spostata in paesi in via di sviluppo, per portare l’istruzione a persone che normalmente non riuscirebbero a studiare.

Senzwwa titolo-4

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...